Messina. Sicurezza reale per il paese al centro del direttivo provinciale Siulp

MESSINA. Alla presenza del segretario generale nazionale Felice Romano, si è riunito questa mattina nei locali della Cisl di Messina il direttivo provinciale del Siulp, il sindacato italiano unitario dei lavoratori di polizia che rappresenta 30mila iscritti. All’incontro hanno partecipato il segretario provinciale del Siulp Santino Giorgianni e il segretario generale della Cisl di Messina Tonino Genovese. Giorgianni ha comunicato ai partecipanti la confluenza nel Siulp di numerosi
colleghi iscritti precedentemente alla Consap, guidata a livello provinciale da Filippo Micalizzi e Ignazio Mannello. “Questo – ha detto – da ancora più forza e rappresentanza all’organizzazione sindacale”. Nel suo intervento, il segretario nazionale Felice Romano ha illustrato i risultati ottenuti negli ultimi tempi e gli obiettivi che il Siulp si prefigge e rivendicati con la manifestazione nazionale di mercoledì scorso. Il Siulp si batte per una reale sicurezza per il paese che, secondo il sindacato dei lavoratori di polizia, si deve ottenere con idonei stanziamenti e non passa sicuramente attraverso i tagli. Romano si è complimentato con i poliziotti messinesi, la Squadra Mobile in testa, che nonostante la mancanza di adeguati mezzi a disposizione riescono a mantenere alti gli standard di sicurezza ottenendo brillanti risultati grazie all’esperienza e all’abnegazione dei lavoratori di Polizia. 

Leave a Response