Giardini Naxos. Sottoscritto l’atto costitutivo dell’Unione dei Comuni del “Comprensorio di Naxos e Taormina”

GIARDINI NAXOS – Conclusa la fase propedeutica per la costituzione dell’Unione dei Comuni del “Comprensorio di Naxos e Taormina”, con i passaggi definitivi nei Consigli comunali Gallodoro, Giardini Naxos e Mongiuffi Melia, adesso si passa alla fase operativa.
Ieri nell’ufficio del commissario straordinario di Giardini Naxos, Maria Letizia Di Liberi, alla presenza dei sindaci Domenico Lo Monaco (Gallodoro) e Salvatore Curcuruto (Mongiuffi Melia), è stato sottoscritto l’atto costitutivo dell’Unione, che anticipa di qualche settimana l’insediamento della Giunta. Nel frattempo toccherà ai rispettivi consigli comunali la nomina dei componenti del consiglio dell’Unione, che dovrà avvenire entro 40 giorni. Alla firma dell’atto costitutivo, si è giunti dopo un lungo iter, durante il qualche addirittura due dei comuni promotori, Letojanni e Taormina, sono rimasti fuori. Il commissario di Giardini Naxos Maria Letizia Di Liberti ha evidenziato che non si deve puntare solo sul turismo balneare, ma che l’offerta può essere ampliata grazie alle risorse naturalistiche dei centri di Mongiuffi Melia e Gallodoro.

Leave a Response