Fiumedinisi. Oggi alle 18.30 l’insediamento del Consiglio dell’Unione dei Comuni Valle del Nisi-area delle terme

FIUMEDINISI- Si insedia oggi alle 18. 30, il Consiglio dell’Unione dei Comuni Valle del Nisi-area delle Terme. Dodici i componenti, provenienti dai consigli dei tre comuni consorziati (Fiumedinisi, Nizza e Alì Terme). La vigilia è stata caratterizzata dal toto-presidente. Due i papabili: il presidente del Consiglio comunale di Nizza, Carmelo Rasconà e il consigliere di maggioranza di Alì Terme Rosario Oliva, ingegnere. La candidatura di Oliva a presidente del Consiglio dell’Unione è stata proposta da tutta la maggioranza consiliare di Alì Terme attraverso una nota, nella quale “si riconoscono in lui oltre alla incontestabile preparazione tecnica la caparbietà e la tenacia con la quale ha contribuito al perfezionamento della stesura dello Statuto del nuovo ente. Il Comune di Alì Terme – sostiene ancora il gruppo di maggioranza – per l’impegno e la disponibilità dimostrata durante la fase istruttoria della stesura dello Statuto, ritiene opportuna ed auspicabile la titolarità di tale carica istituzionale. A tal proposito – conclude il documento- si ripone massima fiducia nella sensibilità del Consiglio affinchè tale scelta sia sostenuta e condivisa dall’assemblea intera”.

Leave a Response