S. Teresa. Concluso l’iter per la costituzione del Centro commerciale naturale. Giovedì l’argomento all’esame del Consiglio

S. TERESA DI RIVA – L’assessore alle Attività produttive, Paola Rifatto, ha completato l’iter per la costituzione del Centro Commerciale Naturale della cittadina jonica. L’area individuata si estende lungo la Statale 114 (Corso R. Margherita e via F. Crispi), nel tratto compreso tra via dei Fabbri e via del Galbero. Coinvolte anche quattro piazze: S. Famiglia, Municipio, Pozzo Lazzaro e Felice Muscolino. Faranno parte del Ccn commercianti, artigiani, associazioni e società di servizi. La delibera redatta dall’assessore Rifatto, e già approvata dalla Giunta, sarà adesso sottoposta al vaglio del Consiglio comunale, che si riunirà giovedì 22 ottobre. Poi toccherà al sindaco Alberto Morabito presentare richiesta di accreditamento del Ccn di S. Teresa di Riva all’assessorato regionale alla Cooperazione. Il centro commerciale naturale rappresenta un’occasione di crescita per la promozione dei prodotti locali e delle attività commerciali del paese. Il Ccn, una volta riconosciuto, può ottenere finanziamenti dalla Regione Siciliana, dallo Stato e dall’Unione Europea. Non solo per organizzare eventi promozionali, ma anche per progetti di pubblicità e arredo urbano dell’area interessata. Inoltre, anche i singoli imprenditori che vi aderiscono potranno chiedere contributi comunitari (fino al 50% a fondo perduto) per le spese che sosterranno in lavori di ristrutturazione del proprio esercizio commerciale, per pubblicità e per informatizzare la propria impresa.

Leave a Response