Messina. Cantieri Rodriquez a rischio chiusura: eletti i rappresentanti delle Rsu. La Cisl ha ottenuto 36 prefeenze, Uil 23 e Cgil 16

MESSINA – Affermazione della Fim Cisl nelle elezioni della RSU presso il Cantiere Rodriquez che si sono svolte nella giornata di ieri. La lista della Federazione Metalmeccanici della Cisl ha ottenuto 36 preferenze, la Uilm-Uil 23 voti e la Fiom Cgil 16 preferenze.  “La votazione della Rappresentanza Sindacale Unitaria presso il Cantiere Rodriquez – sottolinea il segretario provinciale della Fim Cisl, Antonino Alibrandi – assume un significato particolare per il delicato momento che attraversa l’azienda. I nuovi rappresentanti dei lavoratori avranno un compito straordinario nei prossimi mesi si deciderà il futuro del Cantiere e del marchio Rodriquez e la città di Messina rischia di perdere un’azienda che ha fatto la storia della cantieristica nazionale e internazionale. Confidiamo nel lavoro dei nuovi rappresentanti sindacali per evitare il tentativo di scippo che da anni denunciamo”.

 

Leave a Response