Francavilla di Sicilia. Spaccio di droga, i carabinieri arrestano studente 17enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – I carabinieri della stazione di Francavilla di Sicilia hanno arrestato uno studente di 17 anni, C.F., residente nel centro alcantarino, per spaccio di sostanza stupefacente.
Il minore, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 305 euro e di 12 grammi di marijuana che stava cedendo ad altro giovane. I militari, dopo aver perquisito l’abitazione del giovane, hanno rinvenuto altri 30 semi della stessa sostanza e 7 piante di canapa indiana per complessivi 10 grammi. C.F. , come disposto dall’Autorità giudiziaria, è stato trasferito presso la casa di prima accoglienza di Messina.   
Nell’ambito della stessa operazione i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà il 18enne P. S., residente sempre a Francavilla, per il medesimo reato di spaccio.

I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Messina Centro hanno arrestato Daniele Nasso, 22enne messinese, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
I militari, a seguito di perquisizione presso l’abitazione del giovane, hanno rinvenuto circa 70 grammi di marijuana. 
Su disposizione dell’Autorità giudiziaria, Nasso è stato trasferito presso il carcere di Messina-Gazzi.

Leave a Response