Maltempo. Savoca, attivata l’unità di Protezione Civile. Gravi danni e allagamenti

Gianluca Santisi

SAVOCA – Gravissima si presenta la situazione a Savoca, uno dei centri maggiormente colpiti dal nubifragio. Il sindaco Nino Bartolotta, dopo una prima verifica dei danni, ha attivato con propria ordinanza l’unità di Protezione civile comunale. Al contempo, è stato incaricato il responsabile dell’area tecnica comunale, ing. Lucio Nicita, di “reperire tutti i mezzi  meccanici e le risorse umane disponibili e presenti sul territorio comunale, al fine di  assicurare l’attivazione immediata dei primi interventi a tutela della pubblica e privata incolumità ed eliminare le situazioni di imminente pericolo”. A Savoca le acque straripate dal torrente Rina, nell’omonima frazione, e dal torrente S. Nicola, nella frazione Contura, hanno invaso i nuclei abitati delle frazioni Rina inferiore e Contura trasportando fango e detriti di notevole quantità (le strade interessate risultano invase da circa mt. 2,5 di detriti) provocando allagamenti nei primi piani delle abitazioni con danni rilevanti al patrimonio edilizio pubblico e privato; l’esondazione del torrente San Nicola ha ostruito ed in parte fatto franare la condotta principale di raccolta acque nella frazione Contura, la SP17 risulta invasa di fango e detriti e la sede stradale risulta notevolmente danneggiata. Smottamenti a monte del centro sportivo polifunzionale e del campo di calcio della frazione Rina hanno causato l’allagamento delle strutture. Le acque del torrente Abramo lungo la Sp23 si sono riversate sulla strada interrompendo la viabilità. Danni ingenti si sono verificati alle strade comunali e provinciali con cedimenti strutturali in più punti e in particolare nelle frazioni Mancusa superiore, dove si è registrato il crollo del muro posto a sostegno del quartiere Mancusa superiore e l’esondazione dei corsi d’acqua secondari con trasporto di ingenti quantità di detriti e fango che hanno causato il danneggiamento di numerose autovetture ed interrotto la viabilità principale in tutta la frazione; nelle frazioni Santa Domenica, Romissa e Rogani si sono registrate frane di notevole consistenza; nella frazione Cucco, una frana di notevole intensità ha interrotto la viabilità principale e ostruito totalmente il canale di scolo posto a ridosso del relativo centro abitato; nel centro storico medievale si sono registrate frane e smottamenti.

Leave a Response