Unione dei Comuni Valli Joniche, l’ombra del commissario sulla nomina del revisore dei conti

S. TERESA. L’ombra del commissario sul Consiglio dell’Unione dei Comuni delle Valli Joniche dei Peloritani. Il funzionario regionale potrebbe essere nominato dall’assessorato agli Enti locali in caso di mancata elezione del Revisore dei conti da parte dell’assemblea dei 14 Comuni jonici. Dopo due sedute andate a vuoto per il mancato raggiungimento della maggioranza necessaria (22 voti), lunedì il Consiglio tornerà a riunirsi con all’ordine del giorno una nuova votazione sul revisore dei conti. Nella precedente seduta Stefano Morales aveva riportato 11 preferenze, Giuseppina Carnabuci 8 e Salvatore Andronaco 6; due le schede bianche, una nulla. A meno di accordi dell’ultimo momento, dunque, sarà molto difficile che lunedì si riesca a trovare l’intesa. E così potrebbe toccare al commissario regionale nominare il Revisore dei Conti dell’Unione dei Comuni Valli Joniche. La seduta è stata fissata per le ore 18 nei locali del Palazzo della Cultura.

Leave a Response