Messina. E’ morta la donna colpita da febbre ”suina”. Era ricoverata nel reparto rianimazione del Papardo

MESSINA – Non ce l’ha fatta la donna di 46, G. R, ricoverata nell’ospedale Papardo di Messina sofferente di broconcopolmonite. Il quadro clininico si era aggravato dopo che la paziente aveva contratto il virus A-H1N1. È morta oggi pomeriggio dopo un ricoverato nel reparto di rianimazione di oltre 19 giorni. La donna era in coma farmacologico ma pochi giorni addietro sembrava che le sue condizioni stessero migliorando ma il virus le aveva provocato una polmonite virale provocandole problemi respiratori. E’ il secondo caso in Italia causato dalla febbre ”suina”

Leave a Response