Il comitato ”Patto per Giardini Naxos” ribadisce il sostegno al candidato a sindaco Salvatore Muscolino

GIARDINI NAXOS – Trascorsa l’estate, riprende a Giardini Naxos l’attività politica che porterà alle elezioni amministrative del prossimo anno. Il comitato politico del candidato sindaco dott. Salvatore Muscolino composto da Mario Roma, da Lilly Labonia rappresentante di Patto per Giardini Naxos, da Luca Buzzurro presidente di Rinascita Naxiota, dall’ing. Pancrazio Turiano, dal dott. Enzo Cacciola, da Mimmo Leonardi, da Natale Sturniolo e da Salvatore Morabito, ribadisce il suo impegno a fianco del candidato Muscolino. “Riteniamo di dover essere nuovamente all’interno di questo grande cambiamento – si legge in un comunicato di Rinascita Naxiota –  che è il progetto del dott. Muscolino come unica vera alternativa ad anni di immobilismo politico che hanno paralizzato il nostro paese su tutti i fronti, dal turismo alle infrastrutture dal commercio all’occupazione. Abbiamo già in cantiere diverse iniziative che saranno rese note nei prossimi mesi, l’apertura di una sede per permettere a tutti di poterne usufruire per dare suggerimenti ed idee da inserire nel programma, una convention a novembre, l’attivazione di un sito internet e un account su facebook, per permettere di far arrivare il nostro messaggio a tutti. È ferma intenzione di Muscolino arrivare a parlare con la gente di ogni singolo quartiere e di ogni singola strada di Giardini, in quanto i problemi della cittadinanza spesso sono vari e meritano un’attenzione singola ed intensificata. Stiamo già lavorando – conclude il comunicato – sulla prima stesura del nostro programma che avrà sezioni dedicate alle attività produttive, al turismo, urbanistica e lavori pubblici., politiche sociali e politiche giovanili. Particolare attenzione sarà data ad un programma per l’ambiente che preveda la produzione di energie alternative. La partecipazione popolare è alla base di questa campagna elettorale che ci vedrà protagonisti, che darà ampio spazio alla compagine giovanile e in generale a tutti coloro che vogliono spendersi per il bene di Giardini Naxos’’.

Leave a Response