Cinema. Studente santateresino giurato al Festival di Venezia

S. TERESA – C’era anche il giovane santateresino Fabrizio Sergio tra i 24 giurati dell’Agiscuola che, nell’ambito della 66ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, hanno assegnato il prestigioso “Leoncino d’oro” al film di Micheal Moore “Capitalismo: A Love Story”. “Per me che seguo con passione il cinema – ci ha raccontato Sergi appena rientrato dalla città lagunare – sono stati dodici giorni entusiasmanti, ricchi di episodi costruttivi. In particolar modo, da siciliano mi sono riconosciuto nelle parole di Giuseppe Tornatore il quale in una breve intervista colloquiale ha risposto in modo esauriente alle varie domande che gli venivano poste riguardo la realizzazione del suo ultimo film “Baarìa”. E’ stata un’esperienza indimenticabile – ha aggiunto Fabrizio Sergi – che difficilmente può essere raccontata a parole. Per questo sento di ringraziare l’ Agiscuola per avermi dato questa grande opportunità e spero in futuro di ripetere momenti simili”. Sergi, diplomatosi quest’anno al liceo Classico “E. Trimarchi” di S. Teresa, è finito a Venezia vincendo il concorso nazionale “I come Intercultura”, organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con l’Agiscuola. Il cortometraggio premiato si intitola “Come l’Araba Fenice” e descrive l’incontro tra un ragazzo di oggi e una bambina araba. Lo sfondo della vicenda è la splendida abbazia arabo-normanna dei SS. Pietro e Paolo Agrò, a Casalvecchio Siculo. Nel corso delle dodici giornate di festival, Sergi e gli altri giurati oltre a visionare tutti i film in concorso, hanno avuto  la possibilità di incontrare registi, produttori, attori, sceneggiatori e, soprattutto, di toccare con mano il vero mondo del cinema internazionale. Hanno, tra le altre cose, avuto il privilegio di intervistare personaggi del calibro di Giuseppe Tornatore, Michele Placido, Francesca Comencini, Claudio Noce e Samuel Maoz, regista israeliano che ha vinto il Leone d’Oro con il film “Lebanon”.

Leave a Response