Violento nubifragio, riviera ionica in ginocchio. Servizi e immagini nel tg90

Violento nubifragio ieri pomeriggio in provincia di Messina. La riviera ionica messinese ha subito danni e notevoli disagi. L’autostrada Messina-Catania è rimasta chiusa per alcune ore per frane e allagamenti lungo il tragitto Tremestieri-Letojanni. Il traffico è stato dirottato nel ”budello” della statale 114 dove è rimasto bloccato a causa di una frana nella zona Fondaco Parrino, a qualche chilometro da Letojanni. E nei paesi è successo il finimondo con migliaia di auto incolonnate in attesa di superare Capo S. Alessio. Problemi anche sulla tratta ferroviaria invasa da terriccio tra S. Alessio e S. Teresa di Riva. La situazione è tornata alla normalità poco prima di mezzanotte. Ampio servizio con immagini nel tg90

Leave a Response