Messina. Regolarizzazione colf e badanti, ufficio informativo della Cisl

MESSINA – Da domani  le colf e le badanti straniere potranno regolarizzare la loro presenza in Italia pagando un forfait di 500 euro. Si potrà pagare per una colf e due badanti a famiglia e la regolarizzazione di quest’ultime potrà essere fatta anche dai figli per i genitori. Per chi dichiara il falso sono previsti fino a 6 anni di carcere ed è prevista una soglia di reddito minimo per regolarizzare una colf: 20 mila euro se il percettore è singolo e 25 mila euro invece se a essere calcolato è il reddito di un nucleo familiare. La dichiarazione di emersione di lavoro domestico si potrà presentare da domani al 30 settembre. Presso i Centri servizi della Cisl di Messina, in viale Europa  è possibile avere tutte le informazioni e l’aiuto necessario per presentare la domanda. 

Leave a Response