S. Teresa. Sparagonà senza posta da un mese

S. TERESA – Da circa un mese non viene consegnata la corrispondenza nel quartiere Sparagonà. Stanchi di subire il grave disservizio e dopo decine di segnalazioni andate a vuoto i residenti hanno deciso di rivolgersi alla stampa per rendere nota la situazione. “Abbiamo più volte chiamato l’ufficio postale – ci ha detto una signora che risiede in via Sparagonà – ma mentre prima ci davano rassicurazioni sulla prossima ripresa della distribuzione, adesso non rispondono neanche al telefono”. Alla base del disservizio ci sarebbe la cronica carenza di personale addetto alla consegna, una situazione che va avanti da circa un anno, non solo a S. Teresa. “Dopo le nostre prime proteste – continua la signora – ci hanno spiegato che il postino in servizio in questo quartiere aveva avuto un infortunio e che quindi doveva essere sostituito. Ma del nuovo portalettere non si è vista traccia. Da quasi un mese non riceviamo la posta e non sappiamo a chi rivolgerci perché dall’ufficio postale non riusciamo ad ottenere notizie. Già in passato c’erano state lunghe pause nella consegna della corrispondenza, ma poi la situazione si era regolarizzata. Adesso siamo nuovamente sull’orlo dell’esasperazione. Qualcuno – conclude la signora – si è già visto “tagliare” luce e telefono, senza averne alcuna colpa perché non aveva ricevuto le bollette da pagare”.

Leave a Response