Viabilità provinciale, pronti bandi per sei appalti

Dal 2 al 22 settembre saranno esperite sei gare d’appalto per un importo complessivo a base d’asta di 3milioni 271mila 597 euro (comprensivi degli oneri per la sicurezza di 95mila 99 euro) che riguarderanno la messa in sicurezza di importanti arterie stradali di competenza della Provincia regionale. I tratti stradali interessati dalle opere di sistemazione e manutenzione sono i seguenti: Lavori di sistemazione e messa in sicurezza della S.P. 10 Taormina-Castelmola; Lavori di manutenzione straordinaria del piano viabile della S.P. 11 del Comune di Mongiuffi Melia; Lavori di adeguamento e messa in sicurezza per il miglioramento della percorribilità lungo la S.P. 119 (Librizzi) di Moreri (percorso turistico PIT 12 Tindari-Nebrodi); Lavori per la messa in sicurezza della strada Castel di Lucio-Gangi nel tratto ricadente nel Comune di Castel di Lucio; Lavori per il consolidamento della sede viaria lungo la S.p. 127 di S. Giuseppe e la S.P. 128 di Macera nel territorio del Comune di Montagnareale; Lavori di sistemazione e manutenzione della via Zappulla nel Comune di Torrenova che collega la S.S. 113 e la litoranea Capo d’Orlando-S. Agata di Militello.
Intanto, è stato inviato all’Ufficio regionale per l’espletamento di gare per l’appalto di lavori pubblici (Urega) l’articolato che prevede la gara d’appalto per la sistemazione della Panoramica dello Stretto (lunga oltre sette chilometri) di competenza di Palazzo dei Leoni. Il finanziamento ammonta a 4 milioni di euro e si prevede che l’Urega lo approvi in tempi brevi vista la situazione di emergenza in cui si trova la bretella di collegamento della zona nord di Messina.

Leave a Response