Furci. Si è dimesso vicepresidente del Consiglio Vinci

FURCI. Si è dimesso, ufficialmente per “motivi personali”, il vice presidente del Consiglio comunale, Tino Vinci. Al suo posto subentrerà nel Civico consesso, Pinuccio Saitta, primo dei non eletti della lista “Civiltà e progresso”. Le dimissioni di Vinci sono state protocollate questa mattina in municipio. Al di là delle motivazioni di rito, alla base delle clamorose dimissioni potrebbe esserci una frattura all’interno del suo stesso gruppo. Vinci, che al momento non ha voluto rilasciare dichiarazioni, spiegherà la sua decisione probabilmente nei prossimi giorni.

Leave a Response