“Momix” a Taormina, due giorni all’insegna della natura

TAORMINA – Passi di danza dal “pollice verde” al Teatro Antico per una due giorni all’insegna natura. E’ grande attesa per uno spettacolo che sicuramente rappresenterà una tappa importante della storia di Taormina Arte. Tornano i Momix tra le antiche colonne dell’area archeologica taorminese con uno spettacolo totalmente nuovo. “Bothanica”, è intitolata, appunto, la performance creata e diretta da Moses Pendleton, co-direttore Cynthia Quinn. I costumi sono stati curati da Phoebe Katzin. Il disegno dei pupazzi è stato ideato da Michael Curry e le luci, infine, sono opera di Joshua Starbuck e Moses Pendleton. Si annuncia, oggi e domani, una “full immersion” in un mondo coreografico ispirato ai temi della natura. Con “Bothanica”, appunto, che dopo la prima mondiale a Bologna si presenta adesso a Taormina. Alberi, foglie, acqua, pietre, animali, insetti racconteranno, attraverso movenze, espressioni al tempo stesso atletiche ed artistiche, i propri segreti tra gli amati girasoli di  una fattoria del Connecticut. Sono cinque le coppie di danzatori-illusionisti che, in uno scenario unico, condurranno gli spettatori in seducenti mondi nascosti, costantemente in fermento. Al Teatro Antico, dove sono stati già prenotati in massa sia i posti a sedere del parterre che della gradinata numerata, nascerà, dunque,  in un momento di spettacolo indimenticabile, un “giardino delle movenze meravigliose” tutte da scoprire.

Leave a Response