S. Teresa. Stadio parcheggio per la festa della Patrona

S. TERESA. L’edizione 2009 della festa della Madonna del Carmelo, Patrona della città, sarà ricordata per una importante novità: lo stadio di Bucalo è stato adibito a parcheggio, ospitando oltre 300 mezzi altrimenti destinati ad intasare il già trafficato lungomare, considerato che l’intera via Regina Margherita, dall’estrema periferia nord a Pozzo Lazzaro, era interdetta al transito per la processione. Il provvedimento è stato adottato all’ultimo momento e non era nemmeno previsto nell’ordinanza emanata dal comandante della polizia municipale, Diego Mangiò, per regolamentare la viabilità nei giorni di festa. Il campo sportivo era stato adibito a parcheggio, negli anni scorsi, in occasione della Notte bianca, in tutt’altra circostanza. “Sfruttarlo anche per la festa – ha detto soddisfatto il comandante dei vigili – si è rivelata un’ottima idea”. Mangiò, che ha potuto contare su 16 uomini, tra mattina e pomeriggio, ha fatto inoltre rilevare la drastica riduzione di bancarelle: 68 in tutto. “Abbiamo fatto un’importante opera, mirata a fare installare le bancarelle solo agli ambulanti in regola”. Durante la processione, i carabinieri hanno arrestato un senegalese di 37 anni, trovato in possesso di cd contraffatti. Per il resto la festa della Patrona è scivolata via secondo tradizione, con la consueta immensa partecipazione popolare.

Leave a Response