S. Teresa. Liceo scientifico, approvata variante al Pdf

S. TERESA – 387mila euro: a tanto ammonta l’avanzo di amministrazione dello scorso anno. Il dato è emerso nel corso dell’ultima seduta di Consiglio comunale durante l’approvazione del rendiconto dell’Esercizio Finanziario 2008. Secondo le indicazioni emerse, 250mila euro saranno investiti per la realizzazione di un’opera pubblica (probabilmente l’allargamento della via di accesso alla zona residenziale nel quartiere S. Famiglia), mentre i rimanenti 130mila saranno messi da parte per le emergenze. Nel corso della stessa seduta è stato preso atto del “silenzio assenso” della Regione sulla variante al programma di Fabbricazione per la nuova sede del liceo scientifico. Ritirati, per maggiori approfondimenti, altri due argomenti posti all’Odg: la realizzazione di 29 alloggi da parte di due cooperative e la determinazione dei parametri per il rilascio di autorizzazioni per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande. Approvati all’unanimità la modifica dello Statuto dell’Unione dei Comuni delle Valli Joniche dei Peloritani (prevista la riduzione da 3 a 2 del numero di rappresentanti per ogni Comune) e la convenzione con l’Università di Catania per l’apertura di una segreteria territoriale nella cittadina jonica. Il sindaco, Alberto Morabito, ha infine risposto in aula all’interrogazione presentata dal consigliere Danilo Lo Giudice sullo “stato di abbandono della spiaggia”.

Leave a Response