Provincia. Rete viaria, stornati 776mila euro

MESSINA – Nel corso dell’approvazione del Bilancio di previsione alla Provincia regionale di Messina è stato approvato all’unanimità un importante emendamento proposto dal Consigliere Matteo Francilia, capogruppo Udc,  in merito alla riqualificazione viaria delle strade provinciali.  L’emendamento di Francilia, che è stato riformulato tecnicamente dal presidente della Commissione Bilancio Piero Briuglia, storna una cifra pari a 776.519 euro per finanziare l’eccedenza relativa alla rimodulazione del piano strade per gli interventi inerenti ai finanziamenti ministeriali e alle eccedenze relative ai fondi regionali Por Fesr 2007-2013, per opere connesse e correlate. “La Provincia regionale di Messina” – dichiara Francilia – “deve farsi carico, oggi più che mai, delle concrete esigenze del territorio. L’Udc in questo vuole avere un ruolo determinante, ecco perché” – continua il consigliere provinciale – “abbiamo deciso di proporre l’ emendamento”.  “Ritengo” – conclude Matteo Francilia – “che l’amministrazione Ricevuto, nonostante contingenti difficoltà, nel Bilancio abbia prestato attenzione a tutti i settori e che il Consiglio Provinciale abbia quindi approvato un buon documento contabile, frutto senza dubbio dell’ottimo lavoro svolto dall’assessore Nino Terranova che è riuscito a recuperare ben 13.500.000 euro di avanzo di amministrazione”.

Leave a Response