Mountain bike, Ruvolo vince il “Trofeo Enerwolf”

CASALVECCHIO – Pomeriggio in bici per Casalvecchio Siculo, che ieri ha ospitato la prima edizione del  1° Trofeo Enerwolf : 80 bikers per un percorso di mountain bike nel territorio comunale.
La manifestazione è stata patrocinata dall’Assessorato allo sport di Casalvecchio Siculo, nella persona di Carmelo Miuccio, purtroppo assente per impegni istituzionali.
Gli atleti, divisi per categoria, sono partiti alle ore 17,30 da piazza Belvedere del centro collinare per un percorso tra le colline casalvetine, contrada Briga, per giungere, costeggiando il torrente Agrò, all’Abbazia dei Santi Pietro e Paolo.
Il circuito, lungo 7,5 Km, è stato particolarmente impegnativo ed estenuante per i ciclisti che sono stati accompagnati dal tifo e dagli incitamenti dei sostenitori che li attendevano a bordo strada.
Al traguardo, posto dinanzi il Palazzo Municipale, attendevano numerosi gli intervenuti che hanno accolto gli atleti in maniera calorosa. La prova sostenuta dai biker è considerata valida come 4° prova di campionato interprovinciale e prova unica di campione Val D’Agrò
Ad aggiudicarsi il podio è stato il giovane messinese Antonio Ruvolo, della squadra Only bike.
Il Consigliere comunale Santino Saglimbene, a rappresentanza dell’Ammnistrazione comunale, e il Presidente dell’A.s.d. Enerwolf, Carmelo Miuccio, hanno consegnato i trofei e le 12 maglie di categoria “Campione Val d’Agrò”.
Per i numerosi  visitatori del centro collinare sono stati sorteggiati vari premi, tra cui due bici da passeggio. A conclusione della serata è stato allestito un ricco e abbondante buffet per tutti gli intervenuti, che ha congedato il pubblico con un “arrivederci” alla edizione del prossimo anno.

Leave a Response