Roccalumera. “Aree attrezzate nel degrado”

ROCCALUMERA – Le aree attrezzate destinate ai bambini, di per sé esigue nel territorio di Roccalumera, versano in stato di abbandono e degrado. In qualche caso rappresentano anche un rischio per l’incolumità dei piccoli cittadini. La problematica è emersa alla vigilia dell’estate, in seguito alla segnalazione di numerose famiglie, raccolte dal gruppo consiliare di minoranza che si è fatto promotore di una mozione. “Con l’avvento della calda stagione, bambini e anziani sentono l’esigenza di trascorrere del tempo in aree attrezzate, all’aria aperta – spiega Natia Basile, prima firmataria del documento – ed i nostri concittadini devono poter disporre di spazi dedicati al tempo libero, allo svago e, per i più piccoli, al gioco in aree attrezzate e nella più totale sicurezza, ove poter interagire tra loro liberamente”. La mozione è stata sottoscritta anche da Giuseppe Campagna, Elio Cisca, Marco Maccarrone, Carmelo Spadaro e Andrea Vadalà. “La nostra iniziativa – spiegano i consiglieri di minoranza – prende spunto da un sopralluogo dal quale abbiamo potuto appurare che gli spazi attrezzati di Roccalumera sono in numero esiguo e vertono in un grave stato di abbandono costituendo, soprattutto per i bambini, fonti di insidie e, in taluni casi, di pericolo per l’incolumità dei nostri piccoli cittadini”.Natia Basile aggiunge che “con la mozione, intendiamo impegnare il sindaco e la Giunta comunale ad attivarsi attraverso tutti gli atti necessari per il ripristino della regolare funzionalità delle aree attrezzate e degli spazi per i bambini, in assoluta sicurezza e, nel contempo, all’avvio di tutte le attività progettuali tendenti alla realizzazione di nuove aree attrezzate mirate a favorire momenti di socializzazione, di svago e di gioco per i più piccoli”.

Leave a Response