Casalvecchio. Furto in abitazione, due arresti

CASALVECCHIO – I carabinieri di S. Alessio hanno arrestato per furto in un’abitazione di Casalvecchio, Claudio Mainardi, 44 anni, nato a Pesaro, e Anna Morra, 47 anni, nata a Mondragone (Caserta). Ieri sera, intono alle 22, è giunta sull’utenza 112 della centrale operativa dei carabinieri di Taormina una telefonata da parte di un cittadino che segnalava un furto in atto presso l’abitazione di un’anziana signora, in pieno centro abitato del Comune di Casalvecchio Siculo.
Sono state dunque allertate le pattuglie in servizio esterno presenti sul territorio che, repentinamente, si sono portate nel centro collinare.
Giunti sul posto, i carabinieri della Stazione di Sant’Alessio Siculo hanno accertato che la porta d’ingresso presentava evidenti segni di effrazione e che la serratura era stata manomessa. I militari dell’Arma, ritenendo di trovare ancora all’interno i malfattori, decidevano di fare irruzione nell’appartamento. Una volta all’interno, i militari dell’Arma sorprendevano e bloccavano un uomo, poi identificato in Claudio Mainardi, che precipitosamente scendeva dalle scale del piano superiore tentando di guadagnare l’uscita. La complice dell’uomo veniva invece rintracciata subito dopo nel corso dell’ispezione dell’abitazione. La donna per sfuggire alla cattura si era nascosta sotto un letto. Alle immediate contestazioni mosse nei loro confronti, i due non fornivano alcuna giustificazione. Considerata la flagranza di reato i due sono stati dichiarati in stato di arresto per tentato furto aggravato e violazione di domicilio.
Dopo le formalità di rito sono stati accompagnati presso le camere di sicurezza della stazione carabinieri di Giardini Naxos, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Leave a Response