Furci. Sequestrata cava abusiva: denunciate 4 persone

FURCI SICULO – I carabinieri della Compagnia di Taormina, coadiuvati da personale del Nucleo ecologico carabinieri di Catania, hanno denunciato in stato di libertà quattro persone di Furci Siculo per distruzione e deturpamento delle bellezze naturali. Nella stessa operazione è stata sequestrata una vasta area adibita a cava e discarica di rifiuti speciali nonché alcuni mezzi utilizzati per l’estrazione ed il trasporto di inerti.
I carabinieri hanno accertato che i quattro soggetti – due dei quali titolari di una ditta del luogo, che si occupa di escavazione, conservazione e trasformazione di materiali inerti – pur in assenza delle previste autorizzazioni, estraevano sabbia e ghiaia da un terreno di oltre 5.000 mq. – di proprietà di uno degli altri soggetti deferiti all’Autorità giudiziaria – e, inoltre, avevano realizzato in quel terreno anche una discarica abusiva contenete scarti di materiale edile.
Nell’ambito dell’attività di controllo, i carabinieri hanno inoltre proceduto al sequestro degli automezzi e dei mezzi meccanici utilizzati per le operazioni di estrazione e trasporto materiale, tra cui due camion e due escavatori.

Leave a Response