S. Teresa. Lavori per 50mila euro in via Sparagonà

S. TERESA DI RIVA – Ultimati i lavori per il rifacimento delle fognature e della raccolta delle acque piovane in via Sparagonà (Vico I), alla periferia nord di S. Teresa. L’intervento, per un ammontare di 50mila euro, è stato eseguito con fondi comunali. L’installazione di due pompe aspiranti consentirà di risolvere i gravi problemi igienico-sanitari, da anni denunciati dai residenti. Un’altra opera è stata portata a compimento nei giorni scorsi e riguarda la ristrutturazione delle piazzette che sorgono in via Armando Diaz e in via D’Azeglio, a Torrevarata, al centro della cittadina. L’intervento è stato eseguito grazie ad un finanziamento di 140mila e 750euro, erogato dal Dipartimento della Protezione civile della Regione siciliana. “L’amministrazione comunale – ha spiegato il sindaco, Alberto Morabito – ha voluto arricchire il popoloso quartiere che sorge nel cuore del paese rendendo fruibili alla collettività le due piazzette che da anni versavano in uno stato di completo abbandono”. Lo stesso sindaco ha annunciato infine che via Trieste sarà destinata ad isola pedonale permanente. “Tale decisione – ha spiegato Morabito – nasce da esigenze di viabilità e dalla volontà, più volte espressa dall’amministrazione, di migliorare la vivibilità nei quartieri adiacenti alle chiese della nostra città”. Il primo cittadino ha già firmato una ordinanza (la numero 41 del 15 maggio scorso) che impedisce il transito veicolare lungo via Trieste.

Leave a Response