Mongiuffi Melia. Visita di una delegazione maltese

MONGIUFFI MELIA – Il piccolo centro collinare della Valle del Ghiodaro ha ospitato una delegazione maltese guidata dal sindaco di  Zebbuy, Brian Bonnici, da qualche giorno in Sicilia per visitare i Comuni di Limina, Roccafiorita, Mongiuffi Melia ed Aci San Filippo, località in cui viene festeggiato San Filippo D’Agira. Durante la breve sosta a Mongiuffi Melia, la delegazione ricevuta dall’assessore al turismo Cosimo Barra e dallo storico Giovanni Curcuruto ha potuto visitare la chiesa di San Leonardo nel centro abitato di Mongiuffi e la chiesa di San Sebastiano a Melia dove sono custodite le statue di San Filippo d’Agira. La delegazione maltese si è recata anche nella chiesa di San Nicolò di Bari dove sull’altare centrale è riposta la statua di San Nicola che, agli inizi del ‘900, fu commissionata per il territorio maltese ma poi fu invece trasferita da Malta alla parrocchia del centro abitato di Melia. Ultima tappa del mini tour la visita alla cantina museo dove è custodita un’antica miniatura raffigurante San filippo d’Agira. Il sindaco maltese, oltre a ringraziare l’Amministrazione comunale, i comitati festa ed il parroco Don Giuseppe Di Bella per la disponibilità dimostrata, ha auspicato un futuro gemellaggio fra le due comunità. L’assessore al turismo, Cosimo Barra, nel ringraziare il sindaco e la delegazione maltese per la breve visita ha auspicato che tale collaborazione possa iniziare nei prossimi giorni, magari già nei prossimi 8 e 9 agosto quando nel centro abitato di Melia vi saranno i solenni festeggiamenti in onore di San Filippo D’Agira.

Leave a Response