Messina. Droga, arrestato studente universitario

MESSINA – Gli uomini del gruppo operativo antidroga della Guardia di Finanza di Messina hanno arrestato un giovane di 25 anni, studente universitario presso la facoltà di Medicina di Messina. Lo studente, di ritorno dal paese dell’hinterland reggino di cui è originario, si era rifornito di sostanza stupefacente da immettere presumibilmente nel mercato messinese. L’atteggiamento del giovane ha insospettito i finanzieri che, nei pressi della sua dimora messinese, effettuando un controllo sul suo bagaglio, hanno rinvenuto circa 120 grammi di marijuana e 9 grammi di cocaina.
Le successive perquisizioni domiciliari effettuate sia presso l’abitazione a Messina sia presso quella della  famiglia di origine hanno confermato le impressioni dei finanzieri.
Sono stati rinvenuti, infatti, presso l’abitazione di Messina altri 10 grammi circa di marijuana, un grammo  di cocaina  e un bilancino di precisione. La perquisizione domiciliare nel reggino, portata a termine dal  reparto della Guardia di Finanza competente per territorio, ha consentito il rinvenimento di altri 5 grammi di marijuana e di una cinquantina di semi di canapa indiana. Il giovane è stato condotto presso il carcere di Messina di Gazzi e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Leave a Response