Sp Nizza-Fiumedinisi, controlli in seguito a cedimento

NIZZA – Saranno eseguiti la prossima settimana i controlli lungo la provinciale Nizza-Fiumedinisi, in seguito all’avvallamento causato dal cedimento dell’asfalto al Km 3. Lo ha annunciato il presidente della commissione Lavori pubblici, Giuseppe Lombardo, il quale ha spiegato che “bisognerà stabilire se il cedimento è di natura strutturale o superficiale”. E’ probabile che in virtù di tale intervento possa essere chiusa parzialmente l’arteria. Nei giorni scorsi era stato eseguito un sopralluogo dai tecnici della Provincia. Sempre la Provincia, intanto, ha provveduto a bitumare la provinciale Scaletta-Itala e un tratto della Alì-Alì Terme.

Leave a Response