Furci Siculo. Piccoli judoka in evidenza a Ragusa

FURCI –  Piccoli judoka jonici in evidenza al II Torneo Città di Ragusa, ospitato al palazzetto dello sport “Salvatore Padua”. La manifestazione, riservata a bambini, fanciulli e ragazzi, ha regalato emozioni e soprattutto risultati che lasciano ben sperare per il futuro di questo sport nell’hinterland jonico. L’Airon judo di Furci Siculo del maestro Corrado Bongiorno ha partecipato alla manifestazione con numerosi atleti. Nella categoria bambini (riservata ai nati nel 2002, 2003 e 2004) si sono messi in evidenza Alessandro e Antonio Polmo, primo e terzo nei 20 kg; Antonio Pistone e Marco Finocchio (2° e 3° nei 24 kg), Emilio Bongiorno e Giovanni Febi Fedi (1° e 3° nei 28 kg) ed Antony Ramiri, primo nei 32 Kg. Nei fanciulli (nati nel 2000 e 2001) sono giunti terzi nei 32 kg Nicolò Lazzara, Marco e Andrea Triolo. Terzo nei 36 kg Antonio Restuccia; primo nei 45 kg Giuseppe Santoro e primo nei 55 Simone Bucheli. Nei ragazzi (categoria cui partecipano i nati nel 1998 e nel 1999) da registrare un primo classificato nei 35 kg (Daniele Crisafulli) e due terzi nei 30 kg (Gabriele Pantano) e 40 kg (Matteo Ingegneri). Al V Torneo agonistico internazionale città di Ragusa (corredato da uno stage tenuto dall’olimpionica Ylenia Scapin e dal nazionale Roberto Meloni) ha ben figurato con la rappresentativa siciliana (giunta prima) un altro atleta dell’Airon judo Furci, Rosario Napoli, nei 73 kg.

Leave a Response