S. Alessio.Briguglio: “No chiusura laboratorio analisi”

S. ALESSIO – Sbarca alla Camera la chiusura del laboratorio analisi di S. Alessio Siculo, prevista dal decreto dell’assessorato regionale alla Sanità già pubblicato sulla Gazzetta ufficiale lo scorso 20 febbraio. L’on. Carmelo Briguglio (Pdl) ha presentato una interrogazione a risposta scritta al ministro della Salute chiedendo di “intervenire con la massima urgenza al fine di evitare la soppressione del laboratorio pubblico a tutela dei livelli essenziali di assistenza”. Viene evidenziato il “progressivo smantellamento di strutture e servizi sanitari nella zona Jonica della provincia di Messina” avviato con “la chiusura dei presidi di guardia medica di S. Teresa di Riva, Savoca e  Taormina”.  Adesso la soppressione del laboratorio di analisi del Poliambulatorio di S. Alessio. “In nome di un non ben definito risparmio economico – sostiene Briguglio – si va a colpire un vasto bacino di utenza della Valle d’Agrò, che comprende decine di migliaia di persone, con l’eliminazione di una struttura che in oltre 12 anni di lavoro ha erogato milioni di prestazioni (70mila solo nel 2008”). Da considerare inoltre che “i pazienti in terapia cronica il cui esito deve giungere in poche decine di minuti dovranno rinunciare al servizio in quanto con il declassamento a punto prelievo non sarà più possibile l’esecuzione degli esami nella struttura”.

Leave a Response