De Luca: ”Altro milione e mezzo per alluvione 2007”

L’assemblea regionale siciliana ha approvato un emendamento sollecitato dal deputato regionale del Mpa. Cateno De Luca e presentato direttamente in aula dall’assessore regionale al Bilancio. Michele Cimino.
L’emendamento prevede di destinare una ulteriore somma di un milione e mezzo di euro per dare copertura finanziaria ai lavori, indifferibili ed urgenti, effettuati per fronteggiare gli eventi calamitosi del 25 ottobre 2007, che provocarono danni ingenti soprattutto a Scaletta Zanclea ed Alì Terme.
Con l’art.6, comma 12 della Finanziaria regionale 2008, l’on. De Luca aveva già fatto destinare 3 milioni di euro per la medesima finalità. Con questa ulteriore somma, 1 milione e mezzo di euro – dichiara Cateno. De Luca – si riesce a dare la copertura finanziaria complessiva alle ordinanze sindacali  emesse in occasione degli eventi calamitosi del 25 ottobre 2007 dei comuni della fascia ionica cha vanno da Scaletta a Furci Siculo.
Le imprese che hanno confidato – continua  De Luca – finalmente riusciranno ad avere la piena soddisfazione del credito vantato nei confronti dei comuni che si sono visti costretti ad intervenire con le ordinanze sindacali per la mancanza di copertura finanziaria.
Il Governo regionale – conclude De Luca – ha per l’ennesima volta confermato l’impegno assunto con la riviera ionica messinese chiudendo definitivamente un’incresciosa vicenda che rischiava di far saltare i bilanci di oltre 10 comuni”.

 

Leave a Response