Unione dei Comuni, Bartolotta nuovo presidente

S. TERESA – L’Assemblea dei sindaci dell’Unione dei Comuni delle Valli Joniche ha eletto il sindaco di Savoca Nino Bartolotta, nuovo presidente dell’Unione, con nove voti a favore e un astenuto (lo stesso Bartolotta).
All’assemblea erano assenti il sindaco di Limina Filippo Ricciardi ed i commissari straordinari dei comuni di Mandanici e Forza d’Agrò.
Il presidente, appena eletto, ha formalizzato i nomi degli assessori e proposto la distribuzione delle relative deleghe che verranno assegnate nella riunione di Giunta dell’Unione prevista per martedì prossimo alle 15.30; il sindaco Gianni Miasi sarà nominato vice-presidente.
Queste le deleghe previste per ogni singolo assessore:
Rapporti con l’Europa, la Provincia Regionale e l’Agenzia di sviluppo – Gianni Miasi (Roccalumera);
Rapporti con il governo nazionale e regionale – Alberto Morabito (Santa Teresa di Riva);
Agricoltura, Artigianato, Industria e commercio – Santino Di Bella (Pagliara);
Viabilità interna e rurale, difesa dell’ambiente – Onofrio Rigano (Casalvecchio Siculo);
Pianificazione energetica, Arredo urbano, Rapporti con le Comunità dell’Unione all’estero – Filippo Ricciardi (Limina);
Reti e servizi  comuni, Solidarietà sociale, Pari opportunità, Giovani e anziani – Giuseppe Bartolotta (Roccafiorita);
Turismo, territorio e ambiente, energie rinnovabili – Foti Giovanni (Sant’Alessio Siculo);
Sanità, Sport, eventi culturali e di spettacolo, Problematiche del randagismo – Parisi Bruno (Furci Siculo);
Beni Culturali e Pubblica Istruzione – Briguglio Mario (Scaletta Zanclea);
Protezione civile, Programmazione e Sviluppo economico – Antonio Miceli (Itala).
Il presidente Bartolotta ha tenuto per sé  Pianificazione del territorio ed infrastrutture, Precariato negli Enti Locali, Rapporti con il Consiglio dell’Unione, Formazione, personale ed organizzazione degli Uffici.

Leave a Response