Messina. Abusivismo sul Demanio, al via le demolizioni

MESSINA – La Capitaneria di porto, nel corso dell’attività di risanamento e bonifica del Demanio marittimo di concerto con l’Autorità portuale di Messina, questa mattina ha portato a termine una intensa  ed ampia operazione di polizia marittima, iniziata da circa otto mesi e mirata a contrastare i reati di abusivismo sul demanio. In località Zona falcata a fianco del campo nomadi, sono stati demoliti due capannoni in cemento armato con copertura di onduline metalliche: questa demolizione ha così liberato e bonificato un’ area di circa 1000 metri quadrati. Sul posto era presente anche una pattuglia della polizia municipale di Messina, impegnata nella rimozione di numerose carcasse d’auto lasciate sul demanio. Queste operazioni continueranno  per tutta la  settimana, al fine di continuare a bonificare il Demanio marittimo della Zona Falcata.

Leave a Response