Letojanni, sub di 34 anni muore durante un’immersione

LETOJANNI – Tragedia questa mattina nello specchio di mare di ”Fondaco Parrino”, in territorio del comune di Forza D’Agrò, ai confini con quello di Letojanni. Un sub di 34 anni (M. C. le sue iniziali), abitante a S. Gregorio (provincia di Catania), è morto mentre era impegnato in una battuta di caccia assieme ad un amico. I due sub si erano immersi assieme poi uno dei due ha riguadagnato la riva perché l’acqua era molto fredda. Dopo alcuni minuti ha notato che il palloncino di M. C., che segnala la presenza dei subacquei, era immobile. Il sub dunque si è rituffato per controllare la situazione. Raggiunto il palloncino si è accorto che il corpo dell’amico, legato alla zavorra, galleggiava a pelo d’acqua privo di vita. Ha immediatamente dato l’allarme e sul posto sono arrivati i carabinieri e una ambulanza del 118. Ma per M. C. non c’era più nulla da fare. La vittima lascia la moglie. Ancora in fase di accertamento le cause del decesso.

 

Leave a Response