Strade provinciali nella ionica, pronti i bandi di gara

Inizieranno tra qualche mese i lavori di sistemazione delle disastrate strade provinciali del versante jonico, che collegano i paesi collinari alla marina. Lo ha reso noto il consigliere provinciale Pippo Lombardo. Domenica prossima saranno pubblicati i relativi schemi di bando di gara per il primo gruppo di interventi programmati per la zona jonica, con il  “Piano per gli interventi di ammodernamento e potenziamento della viabilità secondaria nelle regioni Sicilia e Calabria”, approvato nella III commissione consiliare, presieduta dal consigliere provinciale Giuseppe Lombardo. Piano che per la prima annualità prevede un impegno di spesa, per la Provincia di Messina, di € 68.636.264, di cui circa 15 milioni di euro per il versante jonico. I primi bandi pubblicati riguardano i seguenti interventi: lavori di manutenzione  e messa in sicurezza della S. P. 11 nel comune di Mongiuffi Melia € 530.000, lavori di sistemazione  e messa in sicurezza della S. P. 16 nel comune di Forza d’Agrò € 600.000, lavori di manutenzione  e messa in sicurezza della S. P. Furci – Artale € 200.000. Gli altri bandi di gara, che riguardano la S. P. 25 nel comune di Mandanici, SS.PP. 28 e 29 nel comune di Alì, S. P. 10 Taormina – Castelmola, la S.P.A. Scifi – Forza d’Agrò saranno pubblicati nelle prossime settimane. I tempi amministrativi di pubblicazione ed esperimento delle gare, dovrebbero consentirci, ha dichiarato il consigliere Lombardo, di consegnare i lavori alle ditte aggiudicatarie prima della stagione estiva, consentendoci di mettere in sicurezza strade provinciali, che ormai sono al limite della percorribilità in sicurezza.

Leave a Response