Furci Siculo. Tentato furto in abitazione, due arresti

FURCI SICULO – I carabinieri di S. Teresa di Riva hanno arrestato la scorsa notte a Furci Siculo due messinesi, Alessandro Cutè, 52 anni, e Salvatore Noschese, 56 anni, sorpresi mentre tentavano un furto nell’abitazione di un pensionato. I militari dell’Arma, al comando del maresciallo Maurizio La Monica, sono intervenuti a seguito di una segnalazione pervenuta al 112 della Centrale operativa della Compagnia carabinieri di Taormina. I militari di Santa Teresa di Riva, prontamente intervenuti, sono riusciti a bloccare due uomini che con fare sospetto si aggiravano nei pressi dell’abitazione dove era stato segnalato il tentativo di furto. Cutè e  Noschese, già noti alle forze dell’ordine, sono così finiti in manette con l’accusa di tentato furto in concorso. I due messinesi sono stati quindi trattenuti nelle camere di sicurezza della stazione carabinieri di Santa Teresa di Riva in attesa di essere giudicati col rito direttissimo nell’udienza che si terrà al tribumale di Taormina.

Leave a Response