Val d’Agrò, si è svolta la terza “Motocavalcata”

S. TERESA – Si è svolta la terza edizione della “Motocavalcata offroad – Val d’Agrò” organizzata impeccabilmente dal motoclub “Mori Peloritani” di Santa Teresa. Nonostante le avverse condizioni climatiche, a dir poco proibitive, con acquazzoni e nevicate ad alta quota, nessuno dei partecipanti si è scoraggiato e anzi per molti è stata una sfida in più misurarsi con un tracciato abilmente disegnato da Santino Cicala e SantinoTrovato. Soddisfatto per la riuscita della manifestazione il presidente dei “Mori”, Nuccio Costa, affiancato da Francesco Trimarchi, Carmelo Aliberti, Francesco Caminiti, Giovanni De Domenico, Rosario Visalli, Tino Spadaro, Tino Pappa, Onofrio Pappa, Simone Moschella, Carmelo Briguglio e Giovanni Trimarchi, che hanno vigilato affinché la manifestazione si svolgesse nel migliore dei modi. I numerosi partecipanti si sono districati lungo il percorso anche se alcuni sono stati costretti, sia per le condizioni climatiche che per guai meccanici, a dare forfait. La manifestazione si è conclusa con un pranzo in un ristorante della riviera jonica, dove i protagonisti della “motocavalcata” hanno avuto modo di scambiare pareri tecnici e particolari sul tracciato affrontato. Bilancio estremamente positivo, quindi, per la prima manifestazioni annuale del motoclub santateresino, che ha già in cantiere altri prestigiosi appuntamenti.

Leave a Response