S. Teresa. Solidarietà, gara di volley per Desirée

S. TERESA DI RIVA – “Giochiamo per Lei”. Sp Catania (serie A2) e Cs Volley Brolo (B1) saranno le squadre protagoniste della partita di pallavolo di beneficenza in favore della piccola Desirée, la bimba di 5 anni affetta da encefalopatia per nascita prematura bisognosa di costose cure in America per poter parlare e camminare. La partita si giocherà mercoledì 8 aprile al Palabucalo di S. Teresa alle ore 18. L’ingresso è gratuito ed ognuno potrà partecipare alla “gara di solidarietà” con una offerta libera. La manifestazione è stata organizzata da un gruppo di volontari santateresini, con il patrocinio del Comune di S. Teresa di Riva. “Le blasonate società da noi contattate – ha spiegato uno dei volontari, Salvatore Nicita, ex giocatore di pallavolo della gloriosa Jonica S. Teresa – hanno dato subito la loro disponibilità, considerata la giusta causa dell’iniziativa. Contiamo su una grande partecipazione di pubblico, certi che non mancherà”. Desirée ha già fatto un primo ciclo di cure in una clinica specializzata americana, che esegue una terapia con la tecnica dell’ossigeno iperbarico. E’ tornata lo scorso dicembre. “Abbiamo riscontrato risultati importanti – ripete mamma Rossella – ma sono necessari altri cicli di terapia, particolarmente costosi”.

Leave a Response