Formazione, 10 milioni di euro per i voucher

PALERMO – L’assessorato regionale al Lavoro e alla Formazione ha impegnato 10.133.416 per il pagamento agli enti di formazione professionale dei voucher formativi assegnati a 1.313 allievi che hanno seguito uno dei 95 corsi della sezione A del Catalogo dell’offerta formativa regionale, rivolta all’inserimento occupazionale, anche con lo svolgimento di stages in azienda.
Il voucher è un buono che permette ai destinatari di disporre di un finanziamento pubblico per accedere a uno dei corsi ammessi nel Catalogo, scelti, autonomamente, dallo stesso allievo. Il finanziamento viene materialmente erogato all’ente titolare del corso scelto dall’allievo al quale è stato assegnato il voucher.
Tra i corsi, in particolare, c’è quello per animatore di cartone animati, alcuni nel campo del risparmio energetico e delle ernergie alternative, nel settore della promozione dei prodotti enogastronomici tipici.
Con un secondo decreto, è stato approvato l’elenco delle candidature ammesse all’assegnazione provvisoria ai voucher per seguire uno dei corsi della sezione B del Catalogo, riservato alla formazione continua e all’aggiornamento professionale di lavoratori occupati. Le risorse disponibili ammontano, anche in questo caso, a 10 milioni circa. Per erogare definitivamente il voucher, gli allievi dovranno materialmente iscriversi al corso scelto.

Leave a Response