Alì Terme, successo per il Cineforum Cinit

ALI’ TERME – Raggiunto metà ciclo si può già parlare di un grande successo del Cineforum organizzato dal Circolo Nuova Presenza e dalla Banca del Tempo; infatti, nonostante l’interruzione della carrabile a Capo Alì  e di conseguenza la mancata adesione degli spettatori di Itala, Scaletta e Giampilieri, vi è stato un sensibile aumento di partecipazione del pubblico rispetto alle ultime annate con un incremento di circa il 20%. D’altronde film del calibro di “The Millionaire” (8 statuette ai recenti Oscar di Hollywood, nonché in precedenza 4 Golden Globe e premi in ogni parte del mondo) o “Changeling” con Angelina Jolie (nomination per la migliore attrice) hanno costituito le classiche ciliegine sulla torta in un calendario davvero ricco di opere qualitative e tanto diversificato nelle tematiche; consensi anche per  “Si può fare” con Claudio Bisio  e  “Lezioni di cioccolato”  con Luca Argentero.  Ma non finisce qui, adesso sono attesissimi  “Il bambino con il pigiama a righe”, in  programma il 18 Marzo, e altri film i cui protagonisti hanno ricevuto una nomination agli Oscar e altri premi internazionali.    Ci riferiamo a “Rachel sta per sposarsi” (con Anne Hathaway) e “The Wrestler” (con Mickey Rourke) vincitore anche a Venezia, che arricchiranno la seconda parte del cartellone dove sono previsti fra l’altro gli italiani “Solo un padre” e “Come Dio comanda”. Da non dimenticare “La Duchessa” premiato al Kodak Theatre per i migliori costumi.

Leave a Response