Messina. Eventi commemorativi della Battaglia di Adua

MESSINA – Il colonnello Antonello Arabia. comandante del 24.Reggimento artiglieria terrestre “Peloritani”, in collaborazione con l’amministrazione comunale e il Lions club ha organizzato per domani 27 e sabato 28 febbraio alcuni eventi commemorativi che avranno luogo a Messina in ricordo degli artiglieri delle Batterie Siciliane che si immolarono eroicamente nella Battaglia di Adua l’1 marzo 1896. Si tratta di un avvenimento di particolare importanza.
Domani, venerdì, alle 10, al Teatro “Vittorio Emanuele” si terrà il convegno “La Battaglia di Adua e le Batterie Siciliane”. Dopo il saluto del sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca, dell’avv. Graziano Zattra, assessore alle Politiche giovanili, sport e turismo del Comune di Noventa Vicentina (che nei giorni scorsi ha conferito la cittadinanza onoraria al 24. Peloritani) e del dott. Francesco Freni Terranova, delegato Zona 7 di Messina Distretto 108Yb Sicilia, avranno inizio i lavori moderati dal prof. ing. Cesare Fulci, past governatore Distretto 108Y. In programma le relazioni del colonnello Antonello Arabia, comandante del 24. Reggimento Artiglieria Terrestre Peloritani; del prof. Santi Fedele, ordinario di Storia contemporanea dell’Università degli studi di Messina; del prof. Vincenzo Caruso, direttore del Museo storico di Forte Cavalli e del dott. prof. Gian Carlo Stella, scrittore, africanista, direttore della biblioteca “Archivio Africano” di Fusignano di Ravenna.
Nel corso dell’incontro consegna dei guidoncini da parte dei presidenti dei Lions Club di Messina. In più presso il Teatro, dalle 8,30 alle 13 sarà presente una postazione di Poste Italiane con annullo filatelico dedicato.

Sabato 28 febbraio, alle 10,30, celebrazione commemorativa presso il monumento alla “Batteria Masotto” alla Passeggiata a mare. Alle 15, nella caserma “Emilio Ainis” di Minissale, inaugurazione della mostra di cimeli storici “… due passi nella storia…” con apertura al pubblico, ingresso libero, l’1 marzo dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18.

Leave a Response