Taormina. Violenza sessuale, scarcerato medico 57enne

TAORMINA – Il Gip Maria Teresa Arena ha disposto gli arresti domiciliari per il medico taorminese arrestato lo scorso 19 dicembre con l’accusa di sequestro di persona e violenza sessuale nei confronti dell’ex compagna, una donna di 48 anni. Il Gip ha così accolto l’istanza avanzata dagli avvocati Luigi Autru Ryolo e Massimo Marchese disponendo la scarcerazione del 57enne medico dell’ospedale S. Vincenzo. A denunciare l’uomo era stata proprio l’ex convivente che ai carabinieri di Taormina aveva raccontato di essere stata attirata con l’inganno nell’abitazione dell’uomo e poi denudata e fatta oggetto di violenza sessuale.

Leave a Response