Alì Terme. Ss 114 chiusa, domani sit-in in prefettura

ALI’ TERME – Sit-in davanti alla prefettura di Messina, domani mattina, di amministratori comunali e cittadini di Alì Terme. Intendono protestare e chiedere allo stesso tempo l’aiuto del prefetto, Francesco Alecci, per risolvere i problemi causati dal prolungarsi della chiusura della Statale 114 all’altezza del capo e per i ritardi degli interventi promessi la settimana scorsa a Palarmo dall’Anas. Alla manifestazione sono stati invitati tutti i cittadini del comprensorio che va da Scaletta a Nizza. Stamani, intanto, il sindaco Lorenzo Grasso ha contattato telefonicamente l’ing. Dibennardo, direttore regionale dell’Anas, dal quale ha ricevuto rassicurazioni. Negli ultimi giorni la situazione è comunque peggiorata in seguito ad un’altra frana che ha fatto lievitare i costi necessari per gli interventi da 500 a 800mila euro.

Leave a Response