Furci. Prima gara ufficiale al palazzetto dello sport

FURCI – Oggi, per la prima volta da quando è stato realizzato, il moderno e funzionale palazzetto dello sport di Furci Siculo ospiterà una gara agonistica. Una partita di pallavolo, valida per il campionato di serie C femminile. Si concretizza così la finalità dell’impianto di ospitare manifestazioni di rilievo dopo le ripetute inaugurazioni che hanno segnato, con una serie di farse, gli anni antecedenti la sua ufficiale apertura. L’ingrastruttuira si presenta con un ottimo campo di gioco ed una tribuna da 500 posti a sedere. L’appuntamento odierno è fissato per le ore 18. Il Volley S. Teresa, quarta in graduatoria con 17 punti, ospiterà il Villabate, che naviga a metà classifica. La società jonica ha dovuto optare per il palazzetto di Furci in quanto la palestra santateresina è occupata per un raduno religioso. Ma non è improbabile che in futuro usufruisca dell’impianto furcese per l’intero campionato. Il 14 e 15 febbraio prossimi, intanto, lo stesso palazzetto ospiterà il I Memorial dedicato a Sebastiano De Luca (storico segretario del Comitato provinciale volley), che vedrà di fronte l’Azzurra (Me), l’Asd Milazzo, il Volley S. Teresa e la Polisportiva S. Lucia del Mela. Saranno presenti i presidenti provinciali del Coni Giovanni Bonanno e della Fipav, Antonio Lo Tronto. “Siamo contenti – ha dichiarato il presidente dell’As Volley, Santo Carnabuci – non solo per l’ottimo impianto ma anche per la calorosa accoglienza riservataci dagli amministratori comunali di Furci”. 

Leave a Response