Alì Terme. La ”Lida” denuncia avvelenamento di 7 cani

NIZZA DI SICILIA – Il presidente della ”Lida’ (Lega italiana per i diritti degli animali) Simona Ruberto ha diffuso una nota con la quale denuncia episodi di avvenelamento di alcuni cani nelle campagne di Alì Terme. Nello scorso mese, denuncia la Lida, 7 cani sono morti per avvelenamento nel territorio di Alì Terme nella zona Nuzzella Ricupero. Uno di questi ha lasciato 5 cuccioli non ancora in grado di alimentarsi da soli. Un altro cane è morto questa mattina. La ”Lida” ha presentato una denuncia contro ignoti ai carabinieri di Alì Terme.

Leave a Response