Capo Scaletta, presentato progetto galleria paramassi

SCALETTA ZANCLEA – Il sindaco di Scaletta Zanclea, Mario Briguglio, ha presentato il progetto della galleria paramassi che dovrebbe essere realizzato  sulla statale 114 Messina-Catania nel tratto di Capo Scaletta. Alla presentazione dell’elaborato tecnico, illustrato nell’aula consigliare, hanno preso partegli amministratori scalttesi,  il sindaco di Itala Antonio Miceli, i deputati regionali Panarello, De Luca, Picciolo e il deputato nazionale on. Carmelo Briguglio, il sindaco di Roccalumera Gianni Miasi, il consigliere provinciale Pippo Lombardo, il sindaco di Antillo e presidente di turno dell’Unione dei Comuni Antonio Di Ciuccio. Briguglio ha fatto un quadro della situazione su quanto accaduto nei  42 giorni di chiusura della statale 114 a Capo Scaletta, bloccata per la caduta di un enorme masso e per il pericolo di altri crolli. Per risolvere definitivamente il grave problema ha detto il sindaco Briguglio, l’unica soluzione è la costruzione della galleria paramassi il cui progetto preliminare – ha aggiunto -.  è già stato redatto dall’ing. Massimo Brocato e dal geologo Salvo Puccio.
L’on Carmelo. Briguglio, ha sottolineato che per i politici messinesi e in particolare per quelli di questa zona sarebbe un fallimento se non dovessero dare delle risposte concrete per la soluzione del problema. I tecnici, infine, hanno illustrato l’opera che presenta una lunghezza di 350 metri, da realizzare con moduli prefabbricati. Il costo della è di 9,5 milioni, somma che sarà finanziata dalla Protezione civile, dal ministero dell’Ambiente e dall’assessorato regionale al Territorio.

E’ uguale scelta dovrebbe essere fatta per Capo Alì, chiuso dal 21 gennaio scorso per una frana. Una situazione quella di Capo Alì che ormai si trascina da oltre 30 anni e che solo fortuite circostanze hanno finora evitato la tragedia. Dunque, anche a Capo Alì, come del resto sostengono gli esperti, l’unica soluzione definitiva è una galleria paramassi.

 

Leave a Response