Capo Alì ancora off limits, non si circola da 4 giorni

ALI’ TERME – Rimane ancora chiusa la statale 114 nel tratto di Capo Alì, all’altezza del torrente Impisi, a poco più di 500 metri dalla curva del Capo. Era stata interdetta al traffico mercoledì pomeriggio scorso dopo il crollo di un masso dalla collina che sovrasta la carreggiata e per ulteriori pericoli di frane. E da quel giorno nulla è stato fatto per mettere in sicurezza la parete rocciosa la cui rete metallica a protezione della collina risulta rotta in più punti. Se pensava che l’Anas in questi ultimi giorni avesse provveduto a risolvere il problema ed invece ancora tutto rimane incredibilmente fermo, come se nulla fosse accaduto. E intanto monta la protesta degli automobilisti costretti ad utilizzare da e per Messina. Ci si augura che dalla prossima settimana l’Anas si attivi per riaprire Capo Alì. Vedremo. Intanto, lunedì, in seduta straordinaria e congiunta si riuniranno i consigli comunali di Alì e Alì Terme per pianificare una serie di inizitive ai vari livelli al fine di sbloccare l’insostenbile situazione venutasi a creare a Capo Alì.

Leave a Response