Messina. Università, presentata l’offerta formativa

MESSINA – E’ stata presentata stamane nell’Aula Magna dell’Ateneo l’offerta formativa per l’ anno accademico 2009/10. Erano presenti il Prorettore Vicario, prof. Giuseppe Calabrò, il Prorettore all’Offerta formativa, prof. Francesco Gatto e il Direttore Amministrativo, avv. Giuseppe Cardile e le forze sociali, produttive e gli ordini professionali.
 Il Prorettore Vicario, Prof. Giuseppe Calabrò ha sottolineato l’importanza del confronto con le forze sociali al fine  di formare laureati sempre più qualificati da poter inserire nel mondo del lavoro.  E’ fondamentale, infatti, migliorare la qualità dell’offerta  formativa, attraverso le acquisizioni di pareri e proposte degli operatori sociali in modo da conoscere più approfonditamente le aspettative del mondo del lavoro.
Subito dopo è intervenuto il  Prof. Francesco Gatto, facendo presente che “l’offerta formativa è stata il frutto dell’impegno di docenti e dei presidi che nelle Facoltà operano quotidianamente e che si impegnano a dare risposte sempre più appropriate ai bisogni degli studenti. L’offerta formativa risponde  in modo sostanziale ai vincoli normativi posti dal D. M. 270 che se da un lato hanno determinato  chiarezza normativa, dall’altro rischiano di soffocare alcune potenzialità del nostro Ateneo”.
Il prof. Gatto ha auspicato, infine, che la collaborazione tra Ateneo, Ordini Professionali, forze sociali e produttive possa diventare permanente al fine di migliorare la qualità della didattica e migliorare le prospettive occupazionali.
Da parte degli Ordini è stata sottolineata l’opportunità di attivare, all’interno dei corsi di laurea,  corsi specifici finalizzati al superamento dell’Esame di abilitazione per l’esercizio delle professioni, tenuto conto che i  giovani formati da questo Ateneo,  trovano sempre maggiore inserimento occupazionale non solo nel territorio di riferimento ma anche e soprattutto al di fuori dello stesso, e spesso oltre i confini nazionali.

Leave a Response