Energia, a Fondachelli Fantina nuova centrale gas

PALERMO – La Snam Rete Gas ha accettato la proposta dell’assessore regionale  all’Industria, Pippo Gianni, di realizzare in  una zona ricadente nel comune di Fondachelli Fantina, in provincia di Messina, la centrale di compressione gas, denominata ‘Sealine’, inizialmente prevista a Monforte San Giorgio.
La centrale assicurerà la spinta per garantire il flusso del gas tra la Sicilia e la costa della Campania.
Nei prossimi giorni i responsabili della Snam, insieme con gli amministratori locali,  procederanno a un sopralluogo nelle aree individuate. Verrà, quindi, stipulato un accordo  tra l’amministrazione regionale e il gruppo Snam, in raccordo con l’amministrazione comunale di Fondachelli Fantina, per definire le  misure compensative in favore del territorio.
All’incontro tra l’assessore Gianni e i responsabili della Snam Rete Gas S.p.A hanno partecipato il sindaco di Monforte San Giorgio (Me), Antonio Romanzo, il vicesindaco di  Fondachelli Fantina, Carmelo Citraro, il parlamentare regionale Fortunato Romano, gli assessori al Territorio e all’Ambiente della Provincia regionale di Messina,  Gaetano Duca e Pietro Petrella.

Leave a Response