Messina. Barbone extracomunitario muore di stenti

MESSINA – Il corpo senza vita di un 48enne originario dello Sri Lanka, K.K.R., è stato trovato ieri sera, intorno alle 22, dagli agenti del corpo di Polizia municipale all’interno della galleria “Vittorio Emanuele”.  Secondo i primi accertamenti l’uomo, senza fissa dimora, sarebbe morto per cause naturali, molto probabilmente fame e freddo. Sul cadavere, infatti, non è stato trovato alcun segno di violenza, come accertato dal sostituto procuratore Vito Di Giorgio che non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia.

Leave a Response